Oasi Zegna

Nata con l’intenzione di valorizzare il territorio biellese, a Bielmonte l’Oasi Zegna è stata fortemente voluta dagli eredi del fondatore dell’omonimo lanificio e abbraccia..

Nata con l’intenzione di valorizzare il territorio biellese, a Bielmonte l’Oasi Zegna è stata fortemente voluta dagli eredi del fondatore dell’omonimo lanificio e abbraccia un’area montana di quasi 100 km² compresa tra Trivero e la Valle Cervo. Grazie alla sua grande importanza dal punto di vista del mantenimento delle tradizioni montane con particolare attenzione all’apicoltura e alla vita in alpeggio, l’Oasi Zegna di Bielmonte è una delle cellule che compongono l’Ecomuseo del biellese, strumento fondamentale per conoscere il territorio e la sua cultura.

Le origini dell’Oasi Zegna

A partire dagli anni Trenta, Ermenegildo Zegna inizia un ambizioso progetto di ripopolamento boschivo che vede cambiare in pochi anni il volto delle montagne. Oltre 500.000 tra conifere, rododendri e ortensie vengono piantate e nasce la panoramica Zegna, oggi un’importante strada provinciale, che la attraversa e che permette di raggiungere il valico alpino del Bocchetto di Sassera. Nel 1993, il progetto si trasforma nell’attuale Oasi così da valorizzare al meglio l’ambiente naturale anche attraverso attività per tutta la famiglia come le ciaspolate durante l’inverno o le escursioni che permettono di visitare boschi e cascine della zona.

L’Oasi Zegna oggi

Presso l’ATL di Biella o il centro informazioni di Bielmonte è possibile documentarsi sulla situazione delle piste da sci e per il fondo aperte nei mesi invernali, ma anche sulle strutture che offrono ospitalità nei dintorni o sulle escursioni. Oltre al Lanificio Ermenegildo Zegna fondato nel 1910 e alla base della strada panoramica, è possibile ammirare la conca dei rododendri con la loro spettacolare fioritura primaverile, spettacolari santuari come quello di Nostra Signora della Brughiera e i siti archeometallurgici dell’Argentera e di Rondolere. Per chi progetta un soggiorno più lungo a Bielmonte, Mosso o Trivero, nella zona è possibile raggiungere anche il Santuario di Oropa, il medievale Ricetto di Candelo o concedersi una giornata di shopping presso il luxury outlet The Place a Sandigliano.

Iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI
Logo The Place Oulet

© 2015 The Place Luxury Outlet
Via Cesare Battisti 99 - Strada Trossi - 13876 Sandigliano (Bi) Italy
Infoline: 0152496199 - mail: info@theplaceoutlet.com v- P. Iva 01651700039